A- A A+

Il 22 Maggio 2008, nell'Aula Magna del Liceo "Torquato Tasso", si è svolta la cerimonia di assegnazione del Premio "Prof. Renato ROSSI", istituito dalla nostra Associazione e riservato agli allievi del Liceo Tasso che si sono cimentati nella stesura di un saggio breve o di una scrittura creativa ispirati ad uno dei Canti della Divina Commedia.

 


clicca per vedere le fotografie

 

Menzioni speciali
Federico  MINELLI  (I A)
Scrittura creativa  "Questa squola è un Inferno"
Vincenzo Maria   ANASTASIO  (II F)
Saggio  "Il folle volo di Ulisse"
Tommaso   MAURO  (III G)
Scrittura creativa  "Apologia di Romeo di Villanova"

Sono risultati vincitori:

per la  1ª classe del  Liceo

premio di  € 200,00

l'allievo  Giuseppe BARBATO   (I A)
Scrittura creativa 
Giudizio:  L’allievo ha saputo, attraverso la rima tipicamente dantesca, denunciare le problematiche del Mezzogiorno, dimostrando sensibilità, spirito di osservazione, ma anche tanta sana ironia.
 
per la  2ª classe del  Liceo

premio di  € 300,00

l'allievo  Giulio DELLA MONICA   (II C)
Scrittura creativa  "Inferno a Nairobi"
Giudizio: Una moderna e vivace rivisitazione del canto XXXIII dell’Inferno, che evidenzia buone capacità di ricreare, in modo originale e con una scrittura fluida ed efficace, l’atmosfera e la sapienza narrativa del testo dantesco.
 
per la  3ª classe del  Liceo

premio di  € 500,00

l'allieva  Teresa FORLENZA  (III A)
Saggio "La Divina Foresta: La scelta di Dante"
Giudizio: L'allieva indaga con grande finezza psicologica l'animo del pellegrino Dante, nel momento in cui, giunto al termine del viaggio attraverso il Purgatorio, si prepara ad affrontare l'ultima tappa del suo cammino e l'incontro con Beatrice. Ci viene rappresentato un Dante, che rapito da una duplice visione di tentazione - il diavolo che nel Paradiso Terrestre insidia Eva e che nel deserto tenta Gesù -, riesce a maturare la sua personale scelta di salvezza. Il discorso, elaborato in una ottima veste linguistica, riesce a mantenere avvinto il lettore, che attraverso il travaglio di Dante ripercorre le drammatiche tappe che ogni uomo deve superare per comprendere i valori fondanti della propria vita.

 

Il premio in danaro è stato conferito dall'ex-Allievo e Socio Dott. Salvatore ROSSI per ricordare la  figura del padre Prof. Renato Rossi  che, dal 1945 al 1968,  ha dedicato all'insegnamento nel Liceo TASSO  intelligenza, senso critico ed amore per la cultura.

Gli elaborati sono stati valutati da una Commissione composta dai Soci:  Avv. Roberto MIGNONE - Presidente,   Prof.ssa  Rossella CHECCHIA,   Prof.ssa  Licia  GENTILE   e   Prof.ssa  Maria  PIETROFESO.

A ogni allievo è stato consegnato un Attestato ed un libro, quale premio di partecipazione.

 

La cerimonia si è conclusa con il consueto brindisi/buffet.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

clicca per ingrandire clicca per ingrandire clicca per ingrandire clicca per ingrandire
clicca per ingrandire clicca per ingrandire clicca per ingrandire clicca per ingrandire
clicca per ingrandire clicca per ingrandire clicca per ingrandire clicca per ingrandire
clicca per ingrandire clicca per ingrandire clicca per ingrandire clicca per ingrandire
clicca per ingrandire clicca per ingrandire clicca per ingrandire clicca per ingrandire
clicca per ingrandire clicca per ingrandire clicca per ingrandire clicca per ingrandire
clicca per ingrandire clicca per ingrandire clicca per ingrandire clicca per ingrandire
clicca per ingrandire clicca per ingrandire clicca per ingrandire clicca per ingrandire
clicca per ingrandire clicca per ingrandire clicca per ingrandire clicca per ingrandire
clicca per ingrandire clicca per ingrandire clicca per ingrandire clicca per ingrandire
clicca per ingrandire clicca per ingrandire