A- A A+

la Città

di ANGELA  CASO --  2 febbraio 2004

 L'associazione ex-Allievi Liceo Tasso ha organizzato, nell'ambito dei suoi molteplici interessi, un'interessante iniziativa.
  Si tratta del "Premio Rossi" che i membri dell'associazione hanno voluto rivolgere a tutti gli allievi del Liceo Ginnasio "T. Tasso".
  I ragazzi, per poter partecipare, dovranno cimentarsi nella stesura di un saggio breve o di una scrittura creativa ispirati ad uno dei canti della Divina Commedia. I lavori, che dovranno pervenire, possibilmente dattiloscritti, entro le ore 12 del 7 febbraio presso la Presidenza del Liceo, non dovranno, avere una lunghezza superiore a cinque cartelle - ognuna di un massimo di trenta righe - ed essere presentati in busta chiusa anonima, contenente altra busta chiusa con il nominativo dell'autore, la classe di appartenenza, l'indirizzo ed il recapito telefonico. Verranno poi esaminati da una commissione di esperti formata dalle professoresse ed ex-allieve Licia Gentile, Rossella Checchia e Maria Pietrofeso. Durante la cerimonia di proclamazione dei vincitori, che si svolgerà in data ancora da fissare presso l'Aula Magna, verranno assegnati ben tre distinti premi.  Al miglior lavoro della classe prima liceale andranno 200 euro, per quello della seconda liceale 300 euro ed, infine, verranno consegnati 500 euro alla migliore opera della terza liceale.

Angela Caso